Spazio PA

Contributi per interventi di valorizzazione di lapidi, monumenti e cippi dedicati alla “Grande guerra” - SCADENZA 17 SETTEMBRE 2018

In coerenza con le politiche regionali di valorizzazione della memoria storica della Toscana e dei luoghi del territorio toscano in cui tale memoria è presente, anche in ricordo dei caduti toscani durante il primo conflitto mondiale (1915-1918) la così detta “Grande guerra” in occasione della ricorrenza dei 100 anni dal termine del primo conflitto mondiale,la Regione Toscana intende destinare un contributo una tantum per la valorizzazione, anche tramite restauro o manutenzione straordinaria, di lapidi, monumenti e cippi celebrativi presenti o da collocare sul territorio dei Comuni della Toscana e dedicati alla memoria della 1^ Guerra mondiale (1915-1918).

Possono presentare domanda di concessione, per le finalità del presente avviso, i Comuni della Regione Toscana.Ogni Comune può presentare una sola domanda.

I Comuni di cui all’art. 2, che intendono partecipare al presente avviso pubblico devono presentare domanda di concessione, pena la irricevibilità, utilizzando l’apposita modulistica disponibile e reperibile sul sito web istituzionale del Consiglio regionale: www.consiglio.regione.toscana.it nella sezione “Avvisi, gare e concorsi”. La modulistica non deve essere modificata in alcuna sua parte.
2. La domanda deve pervenire esclusivamente per via telematica, indicando nell’oggetto ‘Domanda di contributo Avviso pubblico “Valorizzazione lapidi, monumenti e cippi dedicati alla Grande Guerra”’, con una delle seguenti modalità:
- tramite InterPRO per i Comuni aderenti al sistema;
- tramite la casella PEC istituzionale del Comune all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e deve contenere i seguenti elementi e indicazioni:
a) denominazione del Comune su carta intestata;
c) recapito PEC dove inviare ogni comunicazione in merito alla procedura di concessione;
d) firma digitale del legale rappresentante o del dirigente del Settore competente;
e) illustrazione del monumento oggetto dell’intervento secondo quanto richiesto nella modulistica di cui al comma 1 e meglio dettagliata all’articolo 4, comma 2.
3. La domanda di concessione deve essere inviata al Consiglio regionale entro e non oltre lunedì 17 settembre 2018;
 
 
I contributi sono concessi entro il limite dell’importo di euro 150.000,00 stanziato dal Consiglio regionale ai sensi dell’articolo 11, ripartito fra tutti i Comuni presentatori di domande valide.
 
L’importo del contributo concesso a ciascun Comune ammonta ad un massimo di euro 4.000,00 e non può comunque superare il tetto massimo dell’80% del costo complessivo dell’intervento oggetto di domanda, tenuto conto delle domande pervenute ritenute ricevibili
 
 
Per i dettagli consultare l'AVVISO.
 
 
 
 
 
  • 1
  • 2

Contatti

Piazza Duomo, 9 (c/o Provincia di Siena)
53100 SIENA (Siena)

Tel. +39 0577 241644

Centralino: Tel. +39 0577 2411 
www.terredisienalab.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dati societari

Terre di Siena Lab Srl
Società soggetta a Direzione e Coordinamento dell’Amministrazione Provinciale di Siena.

Sede Legale: Piazza Duomo 9 - 53100 SIENA
Capitale Sociale € 107.168,76 i.v.
C. F./P. IVA e N° iscr. Registro Imprese di Siena: 01422570521
N°R.E.A SI-146.479

Dove siamo