Spazio PA

Cofinanziamenti regionali attività di promozione e animazione CCN (Soggetti Privati)-Criteri di selezione dei progetti

La giunta regionale, nell'ultima seduta, ha approvato i criteri generali e individuato la dotazione finanziaria che ammonta a 350 mila euro.

Nell’ambito della strategia regionale di sostegno alle destinazioni a minore attrattività turistica e considerate le specifiche criticità presenti in alcune aree della Toscana, l’obiettivo è quello supportare tali territori attraverso progetti di animazione delle attività commerciali nell’ambito di azioni integrate di valorizzazione delle risorse naturalistiche, culturali, enogastronomiche e
artigianali.
 
Beneficiari:
Possono presentare domanda di cofinanziamento per un progetto di promozione e animazione i seguenti soggetti:
 
1. Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) in forma associata ATS, ATI, Rete- Contratto, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Consorzi, Società consortili
 
2. altri soggetti operanti in attività di natura imprenditoriale in forma associata
 
3. due o più soggetti di cui al punto 1 e 2 in maniera congiunta.
 
I beneficiari come sopra elencati devono essere costituiti principalmente tra imprese del settore commercio iscritte al registro delle imprese o nel registro Rea della CCIAA territoriale competete e localizzate alternativamente in:
- un centro commerciale naturale sito all’interno di Comuni con meno di 15.000 abitanti1, delimitato dal Comune competente con proprio atto come stabilito al Capo XIII della legge regionale 28/2005
- due o più centri commerciali naturali siti all’interno di due o più comuni con meno di 15.000 abitanti1 delimitato dal Comune competente con proprio atto come stabilito al Capo XIII della legge regionale 28/2005 purché appartenenti allo stesso ambito turistico o ad ambiti turistici contigui, anche se non ancora costituiti, ai sensi della L.R. 86/2016 e della
L.R. 24/2018
- due o più centri commerciali naturali siti all’interno di due o più comuni di cui al massimo uno con più di 15.000 abitanti1 purché appartenenti allo stesso ambito turistico o ad ambiti turistici contigui, anche se non ancora
costituiti, ai sensi della L.R. 86/2016 e della L.R. 24/2018. In questo caso beneficeranno del finanziamento solo i soggetti che si trovano collocati in
comuni con meno di 15.000 abitanti.
 
Al momento della presentazione della domanda i beneficiari devono essere formalmente costituiti come rilevabile da atto costitutivo e/o statuto e iscritti al registro delle imprese, oppure non ancora costituiti ma con l’impegno a costituirsi entro 90 giorni dalla data di ricezione della comunicazione del finanziamento e comunque prima dell’avvio della realizzazione del progetto.
 
 
 
  • 1
  • 2

Contatti

Piazza Duomo, 9 (c/o Provincia di Siena)
53100 SIENA (Siena)

Tel. +39 0577 241644

Centralino: Tel. +39 0577 2411 
www.terredisienalab.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dati societari

Terre di Siena Lab Srl
Società soggetta a Direzione e Coordinamento dell’Amministrazione Provinciale di Siena.

Sede Legale: Piazza Duomo 9 - 53100 SIENA
Capitale Sociale € 107.168,76 i.v.
C. F./P. IVA e N° iscr. Registro Imprese di Siena: 01422570521
N°R.E.A SI-146.479

Dove siamo