Spazio PA

Investimenti per infrastrutture per il turismo ed il commercio dei Centri commerciali naturali - Approvazione Direttive

 
Con DGR n°310 del 26.03.2018 sono state approvate le  Direttive per la concessione dei contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di micro qualificazione dei Centri commerciali naturali. In attesa dell'Avviso di seguito le Direttive approvate :
 
Gli interventi a cui sarà dato sostegno finanziario, hanno l'obiettivo di potenziare il commercio ed il turismo dei centri abitati più piccoli e incoraggiare gli investimenti rivolti alla riqualificazione delle infrastrutture per il turismo ed il commercio e gli investimenti in interventi di micro qualificazione dei Centri commerciali naturali nelle aree interne, mediante: interventi di infrastrutturazione, adeguamento e riqualificazione degli spazi comuni, valorizzazione della morfologia urbana, allestimento di punti informativi e di accoglienza, dotazione di infrastrutture per la sicurezza degli operatori e dei consumatori.
 
I soggetti destinatari dell'avviso sono rappresentati da Comuni toscani, facenti parte delle aree interne o comunque con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti (cofinanziamento totale) o ai 10.000 abitanti (cofinanziamento nella percentuale massima dell'80%), i cui Centri commerciali naturali, come sopra definiti, necessitino di investimenti infrastrutturali di micro riqualificazione urbana.
 
Possono partecipare all'avviso i comuni toscani con popolazione inferiore a 10.000 abitanti, al cui interno insistano Centri commerciali naturali. Sono previste priorità per progetti che abbiano comprovate sinergie con le
leve previste dal “Documento di promozione e valorizzazione dei Borghi di Toscana, come: “L’Anno del Cibo“, “Vetrina Toscana”, “Progetti Territorio”, “I Cammini e la Francigena”.
 
Contributo a fondo perduto fino ad un massimo di € 20.000,00
 
Investimenti mirati a: micro riqualificazione infrastrutturale di centri storici, elementi di arredo urbano, ivi comprese l’installazione di opere d’arte, allestimento di spazi comuni, riqualificazione e valorizzazione del contesto
urbano, allestimento di punti informativi, di accoglienza o di desk informatizzati. Sono ammesse le opere murarie e assimilate su immobili pubblici o in disponibilità a vario titolo di enti pubblici se funzionalmente correlate agli investimenti in beni materiali nel limite del 10% del costo totale del progetto di investimento ammissibile. Sono escluse le opere relative ai c.d. sottoservizi (fognature, acquedotti, rete telematica).
 
  • 1
  • 2

Contatti

Piazza Duomo, 9 (c/o Provincia di Siena)
53100 SIENA (Siena)

Tel. +39 0577 241644

Centralino: Tel. +39 0577 2411 
www.terredisienalab.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dati societari

Terre di Siena Lab Srl
Società soggetta a Direzione e Coordinamento dell’Amministrazione Provinciale di Siena.

Sede Legale: Piazza Duomo 9 - 53100 SIENA
Capitale Sociale € 107.168,76 i.v.
C. F./P. IVA e N° iscr. Registro Imprese di Siena: 01422570521
N°R.E.A SI-146.479

Dove siamo